Image
Image

Gestione idrica

Introduzione

Water, water, everywhere, nor any drop to drink.  (S.T. Coleridge – The Rhyme of the Ancient Mariner)

Acqua, acqua, dappertutto, e nemmeno una goccia da bere.

Sappiamo che almeno il 70% di tutta l’acqua fresca e pulita viene consumata per l’irrigazione delle colture agricole. Con l’aumento della popolazione mondiale e la maggiore domanda di cibo, e la sempre maggiore incertezza delle precipitazioni a causa dei cambiamenti climatici, la disponibilità di acqua d’irrigazione e di acqua potabile è sempre più sotto pressione. In questa sezione, l’innovazione (in particolare l’innovazione dirompente) è suddivisa in diverse tematiche: PRODUZIONE (dissalazione – distillazione solare), RACCOLTA (acqua di condensa) ed EROGAZIONE (irrigazione).

In alcuni casi la tecnologia innovativa presentata ha una natura intermedia, ma grazie al design intelligente, all’economicità e alla semplicità, ha la meglio su sistemi più grandi e più sofisticati, soprattutto a livello di vita dei villaggi locali nei paesi in via di sviluppo. Questo è il caso del sistema di raccolta WARKA WATER. Lo stesso vale per i sistemi portatili più piccoli di distillazione solare adattabili anche a piccole località.

Un sistema più grande, più complesso e costoso per produrre acqua pulita è rappresentato dal sistema WATLY, il prototipo in grado di produrre 5000 litri al giorno. Una delle prime innovazioni per produrre acqua potabile e irrigare le colture è stata la SEAWATER GREENHOUSE (serra ad acqua di mare). Sviluppi successivi, con l’aggiunta della tecnologia CSP (concentrated solar powerenergia solare concentrata) sono stati incorporati in impianti di produzione orto-florovivaistica esemplificati da SUNDROP FARMS in Australia e dall’impianto pilota in Quatar nell’ambito del SAHARA FOREST PROJECT (PROGETTO FORESTALE SAHARA). Ultimo ma non meno importante il sistema di distillazione solare SOLWA è stato progettato principalmente per produrre acqua pulita o essiccare frutta e verdura o fanghi biologici.

HORTCOM vorrebbe anche presentare nuovi prodotti e sistemi che erogano acqua per le colture agricole e orticole, ma solo quelli che rappresentano un’innovazione dirompente (cioè un pensiero completamente nuovo piuttosto che ulteriori sviluppi di prodotti esistenti). Si prega di contattare gli autori.

Ultimi post

INTELLIGENZA ARTIFICIALE PER L’IRRIGAZIONE

L’azienda italiana Rain SpA, specializzata in irrigazione, in partnership con la startup spagnola Inolve, si è aggiudicata un importante bando europeo (Horizon 2020) che comporta un cospicuo finanziamento di 1,4

Share
AGRICOLTURA CON FILM IDROFILO

Mebiol Inc. è un’azienda giapponese fondata nel 1995 per mettere in commercio la tecnologia della membrana in idrogel IMEC ideata da Yuichi Mori, professore alla Waseda University. Il premio più

Share
Non nuovo ma ancora innovativo

Le colture piantate direttamente in pieno campo, specialmente in terreni sabbiosi in climi molto caldi e secchi, possono ottenere benefici sostanziali dai dispositivi per raccogliere la rugiada fabbricati in Israele

Share
SEAWATER GREENHOUSE (SERRA AD ACQUA MARINA)

La Sundrop Farms è stata la prima azienda di produzione commerciale in serra a incorporare la tecnologia CSP (concentrated power solar – energia solare concentrata) con il sistema Seawater Greenhouse.

Share
EFFETTI DELLA RDI SULLA PRODUZIONE DI POINSETTIA

Nella coltivazione della Poinsettia sono stati osservati effetti positivi della RDI (Regulated Deficit Irrigation)

Share
UN ALTRO AFFARE ALL’ITALIANA

Watly technology è in grado di produrre acqua pulita potabile e per usi irrigui grazie al suo sistema computerizzato di distillazione solare termodinamico che fornisce elettricità e telecomunicazioni. In comune

Share
Image
Image

Contattaci se sei interessato ad ottenere maggiori informazioni

*

*